LA CASA NELLA PRATERIA (1974-1983) – CURIOSITÀ SULLA SERIE CULT

Con oltre 200 episodi in 9 stagioni e ben 6 lungometraggi prodotti per la tv, La casa nella prateria è una delle serie più amate nella storia della televisione. 

Michael Landon diviene famoso grazie al telefilm Bonanza (in onda dal 1959 al 1973). Sono i primi anni ’70 quando la NBC propone all’attore di girare un episodio pilota in vista di una serie ispirata al romanzo La piccola casa nella prateria (1935) di Laura Ingalls Wilder. Il 30 marzo 1974 NBC mette in onda uno speciale episodio di 93 minuti. Il pubblico risponde positivamente e la serie diviene un grande e longevo successo televisivo.

Vengono fatti numerosi provini per trovare la piccola attrice che interpreterà proprio Laura. Viene scritturata Melissa Gilbert, figlia di una giovane coppia che ha dato in adozione la neonata al comico Paul Gilbert e alla moglie Barbara Crane. Nel 1972 i due si separano, Melissa rimane molto affezionata al padre adottivo.

Nel 1976 muore Paul Gilbert, la giovane Melissa entra in un profondo stato di crisi. Landon, che è anche produttore de La casa nella prateria, rimarrà molto vicino alla dodicenne. L’amicizia si cementerà nel corso degli anni, giungendo tuttavia ad una rottura a causa di un litigio. Memore del ruolo umano di Landon nell’elaborazione del lutto per la perdita del patrigno, la Gilbert si riappacificherà con l’attore poco prima della sua morte, avvenuta a causa di un cancro nel 1991.

Jonathan, fratellastro di Melissa, anch’egli adottato circa tre anni dopo l’attrice da Gilbert e la Crane, interpreterà il pestifero Willie Oleson sul set de La casa nella prateria. A differenza di quanto rappresentato nella finzione televisiva, i rapporti tra la Gilbert ed Alison Arngrim (l’0diosa Nellie Oleson) erano piuttosto amichevoli, mentre Melissa Sue Anderson si dimostrò sempre piuttosto fredda e distaccata nei confronti del cast.

Pubblicità

I commenti sono chiusi.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: